Un giovane campione lascia l’ospedale con un sorriso radioso, sfidando le previsioni del suo destino: battaglia di 181 giorni

Una madre della Pennsylvania a cui era stato detto che il suo bambino “non sopravviverà”

perché era nato con un peso insufficiente, afferma oggi che “si sta sviluppando” a casa loro dopo aver trascorso 181 giorni in ospedale.

Zaylan è nato a seguito di un parto prematuro di 16 settimane da parte di Krysten Risbon. Aveva un difetto cardiaco e aveva bisogno di assistenza respiratoria costante, ma è sopravvissuto.

Krysten ora sta studiando per diventare un’infermiera di terapia intensiva neonatale, motivata dalle cure che ha ricevuto.

“Quando l’ho preso in braccio per la prima volta, poteva stare nella mia maglietta”, ha detto questa giovane donna di 22 anni originaria di Altoona.

“Ora, può entrare solo il suo piede”. “È un piccolo campione”. La giovane madre e il giovane padre, Janerio Reed, erano molto felici

quando hanno scoperto che aspettavano il loro primo bambino nel mese di agosto 2022, ma lei ha iniziato a sanguinare a ventitré settimane/6 giorni e ha improvvisamente avvertito forti dolori.

Si è scoperto che era dilatata di 4 cm.

“Mi hanno detto: ‘Dovrai partorire oggi… Probabilmente non ce la farà'”, ricorda Krysten. È stata portata in elicottero in un’unità specializzata presso l’ospedale UPMC Magee-Womens.

“La situazione era preoccupante perché nessuno poteva essere con me. Ho continuato a credere che tutto sarebbe andato bene”.

Le sono stati dati degli steroidi per aiutare i polmoni del bambino, e i medici sono riusciti a ritardare il parto di altri 2 giorni, fino al ventitré dicembre, quando è nato con un peso di un chilogrammo e sei once.

“Era così piccolo che stava nella mia mano. Ha subito un intervento chirurgico dopo essere nato con una RDP –

una condizione oculare che può verificarsi nei neonati nati prematuramente – per migliorare la sua vista. Alla fine, Zaylan è potuto tornare a casa il 21 giugno 2023”.

“È stato surreale averlo a casa ed è stato abbastanza pazzesco”, dice. “Non riesco a credere quanto fosse piccolo. Ora è abbastanza divertente. Mi fa gli occhi dolci”.

“È un miracolo”. Krysten inizierà i suoi studi di infermieristica al Mount Aloysius College questo autunno. Diffondi la speranza condividendo questo con altre mamme sui social media…

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un giovane campione lascia l’ospedale con un sorriso radioso, sfidando le previsioni del suo destino: battaglia di 181 giorni
La donna più anziana del mondo ha 116 anni: ha aperto un blog e ha svelato il segreto della longevità