Moschea come nuova casa per i gatti randagi: tutto ciò di cui hanno bisogno è un piccolo gesto di gentilezza

Moschea come nuova casa per i gatti randagi…

I gatti randagi sono ovunque a Istanbul, in Turchia. Sorprendentemente, una moschea è diventata una nuova casa per i gattini.

L’Imam Mustafa Efe ha iniziato ad accogliere i gatti nella moschea nel 2015.

Con il passare del tempo, la sua gentilezza e la sua natura buona sono diventate evidenti al resto del mondo.

La persona accoglie i gatti e li fa sentire a casa. I gatti rimangono lì e crescono addirittura i loro piccoli gattini in questo ambiente sicuro.

Le madri gatti randagi guidano i loro cuccioli nella moschea e su per le scale del minbar, la piattaforma dove l’Imam tiene i suoi sermoni, uno per uno.

I gatti, che hanno sorpreso l’Imam durante il sermone, hanno ricevuto dei complimenti da parte sua.

Ha pubblicato su Facebook che i cuccioli hanno toccato il cuore della compassione e della gentilezza.

Tutto ciò di cui hanno bisogno è un piccolo gesto di gentilezza e misericordia da parte delle persone.

I gatti randagi hanno trovato conforto in questa moschea. L’Imam può percepire la gratitudine dei piccoli animali verso di lui, e ciò lo motiva ad accogliere nuovi gattini nella moschea.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Moschea come nuova casa per i gatti randagi: tutto ciò di cui hanno bisogno è un piccolo gesto di gentilezza
Il padre premuroso di sei belle figlie: guarda come appaiono le sei ereditiere di Eddie Murphy