Questo caso incredibile e unico ha stupito tutti: una coppia bianca ha dato alla luce tre gemelli neri

Questo evento incredibile e unico è accaduto con una coppia bianca. I compagni hanno dato alla luce terzine nere.

I coniugi americani, Rachel e Aaron Helbert non erano in grado di dare alla luce bambini.

Così hanno deciso di adottare i bambini dell’orfanotrofio e hanno realizzato il loro desiderio adottando due piccoli.

Parenti e amici della coppia non erano contenti della loro scelta e avevano un atteggiamento negativo, perché uno dei bambini adottati era nero.

Credevano che il colore della pelle fosse di grande importanza nella vita. Ma i coniugi amavano i loro piccoli e non prestavano attenzione alle parole degli altri.

Rachel e Aaron volevano avere una famiglia numerosa e volevano avere anche altri figli. Così i coniugi sono ricorsi alla fecondazione in vitro.

È stata una decisione molto coraggiosa, perché non sapevano se il trasferimento dell’embrione avrebbe avuto successo.

I coniugi avevano rifiutato un embrione quindici anni fa, poiché a quel tempo i medici avevano dichiarato che avrebbero potuto non ottenere buoni risultati.

Ma questa volta la coppia ha deciso di provare tutto il possibile per dare alla luce dei bambini.

Gli specialisti hanno offerto a Rachel e Aaron lo stesso embrione che non veniva trapiantato da quindici anni.

Fortunatamente la fecondazione è andata a buon fine e i coniugi speravano di avere due gemelli.

Ma, con grande stupore della coppia, l’ecografia ha rivelato che la donna era incinta di tre gemelli.

Quando Rachel ha dato alla luce le bambine, tutti sono rimasti senza parole, perché le piccole erano nere.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questo caso incredibile e unico ha stupito tutti: una coppia bianca ha dato alla luce tre gemelli neri
Il nonno ha trovato i soldi nascosti, ma quando ha scoperto da dove provenivano è rimasto sorpreso