Moly Gibson, una bambina in perfetta salute, è nata da un embrione congelato ventisette anni fa: meraviglia

Quando Moly Gibson è venuta al mondo nel 2020, aveva già 27 anni, considerando la data di concepimento.

Tina e Ben Gibson, che vivono nel Tennessee (Stati Uniti), hanno affrontato l’infertilità per quasi 5 anni prima

che i genitori di Tina scoprissero la possibilità di “adottare” un embrione da un canale locale di informazione, secondo quanto riportato dalla BBC.

Il suo embrione era stato congelato nell’ottobre del 1992 e era rimasto così fino al febbraio del 2020, quando è stato trapiantato in Tina Gibson.

Si ritiene che Moly abbia stabilito un nuovo record per l’embrione congelato per il periodo più lungo prima che una gravidanza si concludesse con una nascita.

Il precedente record era detenuto dalla sua sorella maggiore Emma.

“Siamo al settimo cielo. Se mi avessi chiesto cinque anni fa se avrei avuto non una, ma due bambine, avrei detto che eri pazzo”, ha dichiarato Tina Gibson, 29 anni.

“Questa è l’unica ragione per cui condividiamo la nostra storia. Se i miei genitori non avessero visto queste informazioni al telegiornale, non saremmo qui”.

La coppia Gibson si è rivolta al Centro Nazionale per la Donazione di Embrioni, che conserva gli embrioni congelati donati da pazienti sottoposti a fecondazione in vitro (FIV).

Dopo il primo trasferimento di embrioni, la signora Gibson ha dato alla luce Emma nel 2017 e ha scambiato notti insonni pregando per i bambini con notti insonni di maternità.

“È il modo migliore per stancarsi”, crede lei.

“Emma ama la sua piccola sorella”, ha dichiarato la signora Gibson. “La presenta a tutti come ‘la mia piccola sorella Moly'”.

Tina ama vedere le somiglianze tra le ragazze, comprese le piccole rughe tra le sopracciglia quando sono arrabbiate o contrariate. Secondo il centro, la durata degli embrioni congelati è infinita.

Tuttavia, questa durata è finora limitata dall’età della tecnologia: il primo bambino nato da un embrione congelato è nato nel 1984 in Australia.

“È del tutto possibile che un embrione di 30 anni possa nascere un giorno”, spiega il signor Mark Mellinger.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Moly Gibson, una bambina in perfetta salute, è nata da un embrione congelato ventisette anni fa: meraviglia
La coppia ha adottato un’orfana dall’Africa: quando la ragazza ha imparato l’inglese, ha raccontato la terribile verità