I genitori hanno lasciato il loro bambino da solo con un cane da combattimento: quello che è successo ti farà riflettere

Molte persone mostrano timore nei confronti dei cani appartenenti a razze più grandi e considerano i pitbull come aggressivi e difficili da gestire.

Potrebbe sembrare assurdo mettere un tale cane accanto a un bambino, eppure i protagonisti della nostra storia hanno preso esattamente questa decisione.

Il pitbull Ethan ha 2 anni e adora il piccolo Antony.

Anche se molte persone ritengono che questa razza sia di natura selvaggia e chiedono che la loro riproduzione sia monitorata, Ethan dimostra che l’addestramento è molto più importante delle origini.

Il padrone del cane, John, ha condiviso delle foto che potrebbero far cambiare idea anche ai più ostinati scettici riguardo ai pitbull. “Antony ha conosciuto Ethan il giorno dopo la sua nascita”, ha dichiarato John.

Pur sapendo che il pitbull potrebbe teoricamente essere potenzialmente pericoloso per il piccolo, i genitori non avevano dubbi sul fatto che Ethan non gli avrebbe fatto del male.

“Sembra che il cane possa divertirsi con il piccolo in qualsiasi momento e difenderlo”, si stupiscono entrambi i genitori di fronte alla perseveranza del pitbull.

La posizione di John e di sua moglie è supportata dagli esperti dell’allevamento. Gli specialisti considerano i pitbull delle ottime tate. Questi animali amano gli esseri umani, soprattutto i bambini.

Al contrario, le capacità dei pitbull vengono spesso sopravvalutate come cani da guardia, poiché questa razza è intimidatoria solo in apparenza e molto dolce e affettuosa nel suo carattere.

“Essere brutali con un animale e sviluppare il suo carattere aggressivo può fare di qualsiasi razza una vera minaccia,

ma nel nostro caso è interamente colpa del padrone. Ethan è diventato anche vittima di persone brutali”, ha dichiarato John. “Nella nostra casa è arrivato all’età di 5 mesi, molto indebolito e spaventato dalle persone.

Dopo questa situazione, Ethan aveva un grande bisogno di cure e l’abbiamo aiutato a lasciare alle spalle le prove della sua infanzia”, ha spiegato John.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

I genitori hanno lasciato il loro bambino da solo con un cane da combattimento: quello che è successo ti farà riflettere
Molte coppie volevano adottare questa bambina, ma quando la vedevano dal vivo subito si rifiutavano