Il principe Harry finalmente condivide le informazioni sul fatto che Carlo III sia il suo vero padre: di chi è figlio

All’inizio dell’anno ci stanno già affrettando con una nuova porzione di rivelazioni.

Nelle sue memorie sensazionali, il principe ha deciso di rispondere a un’altra domanda “piccante” che lo perseguiva: di chi è figlio.

È noto che un tempo c’erano molte voci secondo cui la principessa Diana avrebbe dato alla luce Harry non dallo sgradevole Carlo III, ma dal suo amante dai capelli rossi, il maggiore James Hewitt.

Secondo The Independent, il duca di Sussex ha negato pubblicamente per la prima volta queste speculazioni.

“Uno dei motivi per le voci erano i capelli rossi del maggiore Hewitt, ma un altro era il suo sadismo”, ha descritto la sua somiglianza con il presunto padre di Harry.

Tuttavia, ha sottolineato che per qualche motivo tutti si sono dimenticati del fatto che sua madre ha iniziato una relazione con il maggiore solo dopo la sua nascita.

Quindi le voci sulla sua relazione con l’amante di Diana non hanno fondamento, tranne forse per il colore dei capelli.

Il principe ha anche ammesso che a un certo punto i tabloid hanno oltrepassato ogni limite e hanno persino iniziato a cercare il suo DNA per confermare la paternità di Hewitt.

E lui stesso è stato sotto la pressione di questi pettegolezzi per tutta la vita.

Siamo lieti che Harry abbia finalmente posto fine a questo problema. Anche se è improbabile che la vita diventi più facile per lui.

In effetti, in pochi giorni, così tante informazioni sulla vita personale del principe si sono diffuse sul Web che ora sognerà sicuramente solo la pace.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il principe Harry finalmente condivide le informazioni sul fatto che Carlo III sia il suo vero padre: di chi è figlio
Una sensazione inspiegabile: il bambino ha visto per la prima volta i suoi genitori attraverso gli occhiali