Questa bambina è nata senza braccia, ma sa mangiare da sola, disegnare e persino fare i piatti

L’eroina del nostro articolo di oggi è una bambina di nome Vasilina, che ha imparato a svolgere diverse attività senza l’aiuto delle sue mani.

È nata con una rara malattia, ma possiede una grande forza di volontà, coraggio e determinazione. Sin dalla nascita, la sua madre biologica l’ha abbandonata ed è stata mandata in un istituto per l’infanzia.

È lì che una famiglia di Mosca, Elmir e Kris Knutsen, l’ha poi adottata. Fin dall’età di un anno e mezzo, Vasilina maneggiava con destrezza le posate e giocava da sola.

Nella famiglia ha due fratelli maggiori che l’hanno aiutata a svolgere molte delle attività comuni alle persone normali.

I genitori adottivi della bambina hanno deciso subito dopo il loro matrimonio che avrebbero adottato un bambino da un istituto.

Quando il loro figlio ha avuto poco più di un anno, hanno adottato un ragazzo di nome Denis. Inizialmente stavano solo cercando di trovargli una famiglia, ma hanno realizzato che erano la sua vera famiglia.

“Sapevamo che aveva poche possibilità di essere adottato, aveva già sette anni e il suo livello di sviluppo era di tre o quattro anni.

Non aveva né braccia né gambe, il suo linguaggio era sottosviluppato e non poteva fare nulla da solo.

I servizi sociali ci criticavano perché non lo mandavamo a scuola, ma dovevo insegnargli ad andare da solo in bagno!” racconta Elmir, la madre adottiva.

Successivamente, Denis ha ricevuto delle protesi e ora, se gli chiedi quale sia la sua materia preferita a scuola, risponderà senza esitazione che è l’educazione fisica.

Un giorno, Vasilina ha chiesto: “Mamma, non mi lascerai mai, vero?” “Due anni in casa. L’abbiamo presa a 12 mesi. Beh, cosa può ricordare a quell’età?” dice Elmir, la madre adottiva.

“Perché ci è stata data la vita? A cosa dedichiamo il nostro tempo, la nostra energia e i nostri soldi? Forse c’è spazio nel tuo cuore e nella tua famiglia per un bambino che non è affatto desiderato in questo mondo?” aggiunge.

Vasilina sa mangiare, disegnare e fare quasi tutto ciò che i bambini in buona salute sanno fare, tranne che lo fa con i suoi piedi.

Elmir continua a condividere la vita di sua figlia sui social media pubblicando diversi video. La piccola ora è veramente felice, perché ha genitori amorevoli e fratelli che credono sempre in lei e la aiutano in ogni situazione.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questa bambina è nata senza braccia, ma sa mangiare da sola, disegnare e persino fare i piatti
Un dolce adolescente usa i suoi risparmi per comprare delle scarpe da ginnastica a un compagno di classe che veniva spesso preso in giro