Una straordinaria nascita che aveva stupito a tutti: guarda com’è oggi la ragazza che era nata senza naso

Tessa Evans è una ragazza normale, ma ha una caratteristica molto rara: è nata senza naso.

Questa caratteristica è chiamata aplasia, un’assenza congenita di un organo o di una parte del corpo.

L’anomalia è così rara che solo 47 casi sono stati segnalati nel Regno Unito. La bambina ora ha 8 anni.

Anche con un’ecografia, i genitori erano stati avvertiti del suo profilo del viso.

Non hanno interrotto la gravidanza, ma non si sono nemmeno abituati subito all’idea che la loro bambina non avrebbe avuto il naso.

Tessa può tossire, persino prendere un raffreddore, nonostante l’assenza di sinusite. Questa è una piccola parte delle difficoltà che devono affrontare lei e i suoi genitori.

Le sono stati diagnosticati anche dei problemi cardiaci, all’11a settimana di vita ha subito anche un’operazione non molto riuscita per rimuovere una cataratta.

Successivamente la ragazza non poteva vedere con un occhio.

Inoltre, è stata eseguita una tracheostomia in modo che la ragazzina avesse potuto respirare normalmente mentre mangiava.

La bambina dovrebbe subire un’operazione al naso. Si presume che il naso crescerà con la crescita della bimba.

Nonostante l’intero elenco di difficoltà che la ragazzina ha già dovuto affrontare, rimane sempre allegra e sorridente.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una straordinaria nascita che aveva stupito a tutti: guarda com’è oggi la ragazza che era nata senza naso
“Principe di Ghiaccio”: incontriamo il figlio del famoso e affascinante cantante albino