La bellissima ragazza con la sindrome di Down ha dimostrato al mondo che merita di essere una vera modella

La modella Kate Grant ha suscitato una grande risonanza nella rete e la gioia degli utenti di Internet.

Il mondo della moda e dell’industria della bellezza ogni volta ci fa piacere con volti nuovi e si è già dimenticato dell’imposizione degli standard di bellezza.

Siamo tutti diversi e ognuno bello a modo suo, quindi è necessario sottolineare i nostri meriti. E Kate Grant, una modella, è solo un’altra prova che non ci sono confini e schemi.

Se c’è il desiderio di padroneggiare un certo campo di attività, per questo si ha bisogno solo di un grande desiderio.

Come riportato da Today, sui social si parla molto del nuovo volto del brand di cosmetici Kate Grant, una ventenne insolitamente bella che purtroppo ha la sindrome di Down.

I fondatori del marchio di cosmetici Benefit si sono innamorati di Kate Grant fin dal primo video, quindi non hanno potuto fare a meno di farne il volto del loro marchio.

“L’estate scorsa abbiamo trovato per caso su Facebook un video di Kate in cui parla del suo percorso professionale.

Ci siamo subito innamorati di lei! La sua incredibile energia era contagiosa!” un rappresentante della società ha detto ai giornalisti.

La maggior parte delle persone che hanno visto la pubblicità con Kate ha ammirato la sua bellezza ed è corsa a comprare la stessa nave.

Nota che Kate non è la prima volta che prova a fare la modella.

Ha partecipato a una sfilata della Belfast Fashion Week nel 2018 ed è diventata oggetto di un documentario irlandese della BBC.

Kate è felice non solo di aver trovato un grande hobby e lavoro, ma anche di essere riuscita a realizzare il suo sogno.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La bellissima ragazza con la sindrome di Down ha dimostrato al mondo che merita di essere una vera modella
“Non puoi nasconderti nel bagno”: i trillini si sdraiano sotto la porta, sorvegliando la loro mamma