Le gemelle siamesi avevano solo tre giorni di vita: ora hanno 22 anni e non vogliono essere separate

Carmen e Lupita sono originarie del Messico e al momento risiedono negli Stati Uniti.

Alla nascita, sono state affette da un’occlusione addominale, e i medici non avevano previsto un destino favorevole per le due bambine.

Per fortuna, le previsioni degli esperti secondo cui i gemelli non avrebbero vissuto oltre un anno non si sono avverate. Nel 2023, le gemelle siamesi compiranno 22 anni.

La medicina contemporanea dispone di diverse soluzioni innovative, e i professionisti medici hanno raccomandato ripetutamente che Carmen e Lupita dovrebbero essere separate attraverso interventi chirurgici.

La vita di Carmen e Lupita non può essere considerata come avendo delle limitazioni. Inoltre, entrambe le ragazze hanno deciso di diventare veterinarie e stanno per iniziare la loro formazione in questo settore.

Riguardo al legame psicologico, le ragazze hanno dichiarato di provare spesso le emozioni l’una dell’altra.

Carmen e Lupita hanno deciso di condividere la loro storia con l’obiettivo di aiutare altri gemelli siamesi.

Le gemelle ammettono di ricevere molte domande e commenti offensivi sui social media, ma cercano di ignorarli e imparano a vedere il lato positivo della vita.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Le gemelle siamesi avevano solo tre giorni di vita: ora hanno 22 anni e non vogliono essere separate
La famiglia riabbraccia il suo bambino prematuro, nato più piccolo di una matita, ma ora è cresciuto a 3 anni