La madre altruista di quattro figli accoglie la vedova, 81 anni: l’ultimo decennio il Natale aveva trascorso da sola

Taylor-Danielle Pearson, 27 anni, ha incontrato Irene Smith, 81 anni, mentre faceva volontariato per gli anziani.

Le donne hanno subito trovato un linguaggio comune e sono diventate amiche. Irene era rimasta vedova dieci anni fa e da allora era tutta sola.

E ora, grazie a una nuova amicizia, ha una “famiglia affidataria”: una figlia, un nipote e tre nipoti. I bambini si sono innamorati con tutto il cuore di “Nonna Irene”.

Viene regolarmente a trovarli, gioca con loro e fa regali. E, naturalmente, festeggeranno il Natale insieme.

Taylor-Daniel vuole ispirare altre persone con il suo esempio, che hanno anche l’opportunità di fare una buona azione e invitare anziani soli alle loro vacanze.

Suo marito, Michael Pearson, sostiene la moglie in questa nobile impresa.

Irene Smith prima d’incontrare la sua nuova famiglia, usciva di casa solo una volta alla settimana.

“A Irene mancava un ambiente familiare e quando l’abbiamo incontrata ho capito subito che volevo accoglierla nella mia famiglia.

L’ho invitata per il tè. I bambini l’hanno adorata! È stata reciprocità a prima vista. Sia noi che Irene sentivamo che lei era una di noi”, dice Taylor.

La comunicazione con i bambini le dà la forza per godersi di nuovo la vita.

“L’anno scorso abbiamo passato un Natale meraviglioso. I bambini non vedevano l’ora di aprire i loro regali, e anche io. E non vedo l’ora che arrivi questo Natale.

Mi sono già abituato alla famiglia, ai bambini, mi sento come la loro nonna. Quest’anno celebreremo la festa fuori città, in una grande compagnia. Sono molto eccitata!”

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La madre altruista di quattro figli accoglie la vedova, 81 anni: l’ultimo decennio il Natale aveva trascorso da sola
L’uomo era scomparso per 30 anni e quando è tornato ha affermato di essere stato nella stanza accanto