Nella loro infanzia, erano oggetto di scherno: ora sono modelle di successo

Cypriana e Takeina Queen, gemelle, sono state imbarazzate fin dalla loro più giovane età a causa dei loro capelli spessi, neri e ricci.

Nonostante la natura unica e la bellezza delle loro acconciature afro, le prese in giro dei compagni di classe hanno portato le sorelle a indossare cappelli e a passare ore cercando di stirare i loro capelli.

L’idea di tagliare i capelli ha attraversato la loro mente, ma i loro genitori le hanno dissuase.

È interessante notare che gli adulti ammiravano i capelli delle ragazze e spesso le fermavano per strada per fargli domande sulla loro routine di cura dei capelli.

Le agenzie di moda le hanno notate man mano che crescevano, aprendo così opportunità inaspettate nell’industria della moda.

Nonostante si considerino “brutti anatroccoli”, i loro capelli unici sono diventati la chiave per una carriera di successo nel mondo della moda.

Oggi, le sorelle curano attentamente le loro chiome, utilizzando oli, maschere riparatrici e shampoo speciali.

La loro routine serale consiste nell’applicare miscele di oli, intrecciare i capelli e avvolgerli in turbanti di cotone, garantendo così che i loro capelli rimangano un elemento prezioso della loro identità.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Nella loro infanzia, erano oggetto di scherno: ora sono modelle di successo
Una dipendente di un negozio interviene quando una donna al telefono inizia a prendere delle carte regalo