Le sorelle gemelle venivano prese in giro per avere dei capelli strani: ora sono modelle molto conosciute

C’era una volta, i gemelli Cipriana Quann e TK Wonder odiavano i loro capelli.

Cipriana dice: “Non avevo alcuna libertà creativa. Ho quasi iniziato a odiare i miei capelli e a vederli come un ostacolo.

Ma è passato del tempo e loro hanno deciso di amare i loro ricci e smettere di raddrizzarli.

Insieme all’amica Nikisha Brunson, hanno aperto il blog Urban Bush Babes, spiegandolo così:

“Si è arrivati ​​al punto in cui le persone guardano con sospetto coloro che non fanno nulla con lo stato naturale

dei loro capelli e, ad esempio, indossano un afro. Volevamo abbattere gli stereotipi negativi sui capelli naturali”.

Ora, le sorelle sono presente in servizi fotografici per ASOS, Gap e riviste di moda e sono ammirate da tutto il mondo.

Alle ragazze vengono poste le stesse domande ogni giorno, quindi Cipriana ha preparato le risposte in anticipo.

-Tutti questi sono i tuoi capelli?
-Sì.

– Hai i dreadlock intrecciati?
-No.

– Perché non fai la treccia?
– Preferisco l’aspetto naturale dei miei capelli.

”Un’altra mia domanda preferita è: “Perché non indossi la stessa pettinatura di tua sorella?”

Il mio primo pensiero è: beh, è ​​un mio diritto, ovviamente, amo i miei capelli come sono adesso,

altrimenti avrei scelto un’acconciatura diversa molto tempo fa. Invece, rispondo: “È solo una mia scelta”.

Scherzi a parte, la mia preferenza non è solo per l’estetica, ma anche per la differenza di condizione dei nostri capelli”.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Le sorelle gemelle venivano prese in giro per avere dei capelli strani: ora sono modelle molto conosciute
Questa modella ha speso $ 150.000 per assomigliare a Penélope Cruz e si è trasformata in Paperino