Quando questa piccola brasiliana è nata con una ciocca di capelli bianchi, ha sorpreso tutto il personale dell’ospedale

Sua madre non è stata affatto sorpresa, poiché si trattava di una condizione genetica chiamata “ciocca bianca”.

Talitha e alcuni membri della sua famiglia erano affetti da questa particolarità. Talitha ha dato alla luce Maya tramite cesareo.

La piccola Maya è nata nel 2018, quando sua madre aveva già 40 anni. La bambina misurava 54 centimetri e pesava 4,25 chili.

“Quando ho preso questa creatura tra le braccia, tutto sembrava sbocciare intorno a me. Era sana, pelosa e bellissima”, ha dichiarato la donna.

Mentre madre e figlia erano ancora in ospedale, degli sconosciuti venivano a vedere Maya.

Durante i quattro giorni trascorsi in ospedale, Maya ha ricevuto numerose visite dal personale ospedaliero, che la soprannominava “la ciocca bianca”.

Talitha ha iniziato a condividere foto di Maya su internet e molte persone erano impressionate dai suoi fantastici capelli.

La madre raccontava che da bambina era stata vittima di bullismo a causa della sua particolare apparenza e dei segni sul suo corpo.

Durante tutta la sua infanzia e adolescenza si nascondeva dietro ai vestiti e al trucco.

Ma verso i 20 anni, la giovane ha capito che era unica e questo l’ha resa speciale.

Ora, Maya sta crescendo e sua madre l’aiuta ad accettare la sua particolarità e cerca di insegnarle il valore di essere se stessa.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quando questa piccola brasiliana è nata con una ciocca di capelli bianchi, ha sorpreso tutto il personale dell’ospedale
Questa donna ha trasformato un vecchio vagone ferroviario in una casa eccellente: è incredibile quello che ha creato