Questo bambino pesava poco più di 200 grammi quando è nato, ma i medici hanno fatto l’impossibile: guarda com’è ora

Il bambino prematuro più piccolo del mondo è sopravvissuto ed è tornato a casa cinque mesi dopo.

Il bambino è nato alla 24a settimana di gravidanza in uno degli ospedali per la maternità di Tokyo, nel settembre 2018.

Il suo peso a quel tempo era di soli 268 grammi e la sua altezza era di 22 centimetri. Aveva le dimensioni di una grossa cipolla.

L’ospedale gli ha dato il soprannome di “mini-miracolo”. I medici giapponesi non davano alcuna possibilità di sopravvivenza, ma hanno fatto tutto il possibile per salvarlo.

È stato immediatamente messo in un’incubatrice: un apparecchio per bambini prematuri. Quindi il bambino si nutriva con una sonda.

Durante cinque mesi, quando Ryusuke era in ospedale, sua madre spremeva il latte e i medici inzuppavano i tamponi e

li portavano alla sua bocca in modo che potesse ricevere sostanze utili. La madre del bambino ammette che è stato il periodo più difficile della sua vita.

Lei non credeva che lui potesse sopravvivere, ma pregava tutto il tempo.

La donna non poteva nemmeno toccare suo figlio, aveva la pelle completamente trasparente.

E quando i grammi in più sono iniziati ad apparire sulla bilancia, la madre era fuori di sé dalla felicità.Tutto è finito bene.

Dopo cinque mesi di trattamento e allattamento insistenti, il bambino è stato dimesso dall’ospedale pesando 3,2 chilogrammi.

Ora nulla minaccia la sua salute, è un bambino del tutto sano.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questo bambino pesava poco più di 200 grammi quando è nato, ma i medici hanno fatto l’impossibile: guarda com’è ora
Ecco come appare Andie MacDowell, 65 anni, che ha rinunciato alle tinture per capelli e alle iniezioni di botox