Un bambino di quattro mesi portato via da un tornado viene ritrovato addormentato e indenne in una “culla” fatta di rami di alberi

Sydney Moore ha visto suo figlio, Lord, essere sollevato dal tetto del suo camper in direzione dell’imbuto di un tornado, temendo di non ritrovarlo mai più.

Senza perdere tempo, si è gettata sul suo piccolo. All’esterno, la sua auto è stata distrutta e l’area intorno al suo camper a Clarksville, nel Tennessee, è stata completamente spazzata via.

Dopo essere scampata al crollo della sua abitazione, ha cercato disperatamente di ritrovare il suo bambino di quattro mesi con il suo amico, colpito dalla forza dell’imbuto e con il braccio e la spalla fratturati.

“Pensavo che non fosse vivo”, ha confidato con voce tremante. “Credevo fosse morto e che non l’avrei mai più visto”.

Poi c’è stato un vero miracolo. Il suo bambino era vivo, addormentato nella cavità di un albero ribaltato.

La sorella di Sydney ricorda di aver detto che tutti avevano l’impressione che il piccolo fosse stato depositato lì, quasi come se Dio lo avesse guidato durante il tornado.

Caitlin, la zia del bambino, ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe per sostenere la famiglia dopo la perdita della loro casa, dell’auto, di tutti i loro mobili e della maggior parte dei loro beni.

Questa raccolta ha permesso di raccogliere $68.000 su $100.000 sperati dalla famiglia.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un bambino di quattro mesi portato via da un tornado viene ritrovato addormentato e indenne in una “culla” fatta di rami di alberi
I paparazzi hanno ripreso la figlia cresciuta di Naomi Campbell, che la modella ha tenuto nascosta per due anni: una foto rara