Questo ragazzo di 10 anni sta facendo l’impossibile per realizzare i suoi sogni: vediamo i dettagli

Un bambino di 10 anni sta facendo tutto il possibile per realizzare i suoi sogni. Il giovane Michel ha avuto un’infanzia molto difficile e è cresciuto da solo.

Purtroppo, sua madre lo ha abbandonato. Successivamente, la loro casa è andata a fuoco, rendendo la vita del giovane ragazzo ancora più difficile.

Il bambino è stato poi separato dalla madre e posto in un orfanotrofio. Successivamente, le sue gambe sono state amputate da entrambi i lati.

Michel è stato adottato da una famiglia amorevole a San Pietroburgo quando aveva due anni. È stato creato un fondo per il suo recupero grazie alla generosità di molte persone.

All’età di 7 anni, alcuni anni dopo, ha iniziato a diventare ossessionato dallo skateboard. Ina Lallav, la madre adottiva di Michel, afferma che lo skateboard era il suo mezzo di trasporto.

Il primo che hanno acquistato era quando era ancora molto giovane. Il giovane ha iniziato rapidamente ad allenarsi con l’organizzazione di skateboard della città.

Ha lavorato duramente e ha mostrato molta determinazione, partecipando a numerosi tornei. Ha portato il suo skateboard preferito e i suoi genitori in un tour mondiale.

Ogni giorno, Michel percorre tre chilometri per raggiungere la palestra per allenarsi. Ha grandi obiettivi ed è convinto che si realizzeranno in futuro.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questo ragazzo di 10 anni sta facendo l’impossibile per realizzare i suoi sogni: vediamo i dettagli
Una coraggiosa allenatrice si tuffa in piscina per aiutare la nuotatrice svenuta durante la Coppa del Mondo