Il ragazzo con autismo ha costruito con i LEGO la più grande replica del Titanic e questo gli ha cambiato la vita

Brynjar Karl Birgisson dall’Islanda è diventato famoso in tutto il mondo grazie alla sua passione.

Dal costruttore LEGO, il ragazzo ha assemblato una copia esatta del famoso transatlantico che era affondato nel 1912.

A Brynjar è stato diagnosticato l’autismo all’età di 5 anni e per tutta la sua infanzia è stato un bambino introverso e amante della solitudine.

Non sorprende che a un certo punto siano stati i cubi LEGO a diventare i suoi migliori amici.

“I mattoncini LEGO sono stati una parte importante della mia vita. A causa delle mie scarse capacità comunicative, giocavo sempre da solo.

Lavorando con LEGO, ho sviluppato la mia immaginazione e creatività. Non ricordo che allora ero solo, ero troppo impegnato a costruire”, ha detto Karl Bigisson in un’intervista.

Il risultato del suo lavoro è stato il giocattolo Titanic, un transatlantico lungo 7 metri. Il piccolo abitante dell’Islanda ha impiegato circa 700 ore per crearlo, utilizzando 56.000 pezzi LEGO.

“Ovviamente non potevo costruire da solo un modello di 7 m e avevo bisogno dell’aiuto di un adulto.

Mio nonno mi ha aiutato con le istruzioni. Mia madre ha aperto una pagina di raccolta fondi, così ho potuto comprare un kit.

Mi hanno trovato un posto nel magazzino e ci andavo ogni giorno dopo la scuola e trascorrevo 3-4 ore al giorno nel processo di costruzione per circa 11 mesi”, dice Brynjar.

Sono passati diversi anni da allora.

Ora, Brynjar Karl Birgisson è un uomo adulto e uno studente universitario del secondo anno. Ispirato dalla storia del Titanic, ha deciso di diventare capitano di un traghetto.

L’autismo non gli ha impedito di crescere come un giovane determinato e di farsi molti amici. Vogliamo credere che il sogno di questo talentuoso ragazzo si avvererà!

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il ragazzo con autismo ha costruito con i LEGO la più grande replica del Titanic e questo gli ha cambiato la vita
L’uomo ha trasformato la stanza di 11 metri quadrati in un appartamento a tutti gli effetti