Il cane tornava costantemente a casa di una donna e si limitava a dormire e un giorno questo bigliettino era attaccato al suo collare

Un giorno, mentre camminavo verso casa, ho trovato un cucciolo davanti alla porta.

Il cucciolo era in ottime condizioni, non sembrava essere stato maltrattato, e persino aveva una targhetta con un nome: Fluffy.

Ho deciso di portarlo dentro casa, e sorprendentemente, lui mi ha seguita. Si è accoccolato sul divano e si è addormentato profondamente.

Il giorno successivo, la stessa scena si è ripetuta. Fluffy è arrivato, si è sdraiato sul tappeto, e dopo una lunga nanna, se n’è andato tranquillamente.

Curioso di scoprire la storia di questo insolito ospite, ho deciso di attaccare un biglietto al suo colletto:

“Chi è il geniale proprietario di Fluffy? Sa che ogni giorno Fluffy viene a casa mia, si prende una bella dormita e se ne va felice?”

La risposta non si è fatta attendere. Il giorno seguente, ho trovato un biglietto attaccato al colletto di Fluffy:

“Beh, vedi, Fluffy è il nostro peluche preferito. Viviamo in una casa con sei bambini, il più piccolo ha solo tre anni.

Fluffy ama solo dormire, ed è un modo perfetto per far addormentare anche il nostro piccolino. Se non ti dispiace, potrebbe venire con lui anche domani?”

E così, la storia del cane dormiglione è continuata, portando gioia e sonno a entrambe le famiglie.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il cane tornava costantemente a casa di una donna e si limitava a dormire e un giorno questo bigliettino era attaccato al suo collare
La donna di buon cuore ha salvato la vita del ragazzino: questa storia commovente ha toccato tutti