Una bambina nata con un peso solamente 500 grammi lascia l’ospedale dopo 4 mesi: scopri come è oggi

Questa è la storia di un’inaspettata eroina di nome Tru Wende Beare, nata prematuramente a 14 settimane, ma che è sopravvissuta e oggi è un vero splendore.

Quando ha fatto il suo ingresso nel mondo, Tru pesava solo 500 grammi, facendola diventare la neonata più piccola mai vista dai medici.

Sfortunatamente, ciò significava che Tru ha dovuto trascorrere molto tempo in ospedale,

dove i medici del Royal Columbian Hospital di New Westminster, in Canada, hanno lottato con tutte le loro forze per la sua vita. La madre e il padre pregavano e speravano in un miracolo.

In qualche modo sapevano che la loro piccola avrebbe superato ogni difficoltà e aspettavano con ansia il momento di tenerla tra le braccia.

La mamma è riuscita a toccare il suo prezioso tesoro dopo soli 11 giorni, mentre il papà ha dovuto attendere fino al 54º giorno per poterla finalmente stringere.

Tru ha trascorso 71 giorni in un incubatore prima di essere finalmente trasferita in una culla. È da quel momento che la sua vita ha iniziato a migliorare giorno dopo giorno.

Durante quei quattro mesi in ospedale, la piccola Tru ha dovuto affrontare numerose sfide e superare diverse condizioni mediche.

Pensate a dover combattere contro l’enterocolite necrotizzante, due coaguli di sangue, una malattia polmonare cronica, MRSA, retinopatia,

due infezioni del sangue – inclusa una grave sepsi – un difetto cardiaco congenito e addirittura sette trasfusioni di sangue, tutto ciò quando era ancora solo una neonata.

Tuttavia, come è emerso, nulla era impossibile per questa piccola guerriera che lottava per la vita e desiderava solo essere accanto alla mamma e al papà.

Oggi, Tru ha quattro anni ed è incredibilmente adorabile. Chi avrebbe mai potuto immaginare che questa bellissima bambina, così vitale, pesasse appena una libbra alla nascita?

Inoltre, è diventata una sorella maggiore e un’ispirazione per molti.

È l’esempio perfetto che nulla è impossibile e che, nonostante le avversità, l’unica scelta che abbiamo nella vita, per quanto difficile possa sembrare, è di non smettere mai di combattere.

Ci auguriamo che possa godere di una vita straordinaria e raggiungere tutto ciò a cui ambisce. Ha già dimostrato di essere invincibile e ci auguriamo che mantenga questa straordinaria forza interiore negli anni a venire.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una bambina nata con un peso solamente 500 grammi lascia l’ospedale dopo 4 mesi: scopri come è oggi
Una madre di successo e felice di sei figli: il quintetto che ha fatto scalpore anni fa è cresciuto