“Sei licenziato, vecchio!” dice la direttrice alla guardia, ignaro che il giorno dopo sarà lui il suo capo: storia del giorno

Nia era un’impiegata testarda, ma il suo recente appuntamento al negozio l’aveva trasformata in un capo severo e intollerabile.

È sopravvissuta fino a quando non ha avuto l’idea d’incolpare e licenziare l’ex custode. Era passata una settimana da quando Nia aveva ricevuto una promozione.

È diventata direttrice generale di uno dei centri del colosso della moda.

Anni prima della sua promozione, Nia aveva già molte idee su come migliorare il negozio se ne avesse avuto la possibilità e le aveva tenute in archivio.

Quella mattina, lei era seduta con orgoglio davanti alla sua scrivania mentre si rivolgeva allo staff poco prima dell’orario di chiusura.

I dipendenti rispondevano con un cenno del capo, uno sguardo d’intesa e qualche gentile ringraziamento. Eppure il personale era offeso da una determinazione così irremovibile.

Non sarebbe stato facile per i dipendenti lavorare in un ambiente malsano dove il minimo errore, volontario o involontario, gli avrebbe privato  del denaro.

Avevano seguito con ammirazione il percorso dell’impiegata che aveva iniziato sul campo come stagista ed era salita ai vertici.

Uno degli ex dipendenti dell’azienda, Victor, 68 anni, sempre in ritardo per motivi personali, ha cercato di opporsi alla nuova manager. La donna l’ha subito licenziato.

Potrebbe essere stato l’ultimo giorno di lavoro di Victor come portiere. Il giorno dopo gli è accaduto qualcosa d’incredibilmente importante.

Furioso con Nia, il signor Gordon, il proprietario della catena di negozi multimilionaria, ha nominato Victor come manager regionale, sotto il quale ha riferito.

Si è aperta una nuova pagina nelle vite di Victor, Nia e del negozio. Viktor ha iniziato a gestire il negozio, mentre Nia è diventata il suo braccio destro.

La collaborazione di queste due persone ha assicurato un futuro prospero al negozio nel corso della sua storia.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

“Sei licenziato, vecchio!” dice la direttrice alla guardia, ignaro che il giorno dopo sarà lui il suo capo: storia del giorno
Sei settimane dopo il parto: i coniugi sono di nuovo combattuti tra euforia e sorpresa