La vita su una nave da crociera da 13 anni: dopo aver perso sua moglie quest’uomo anziano vive sulla nave 

Oggi si sente parlare di persone che passano la loro vita su una nave da crociera.

Soprattutto sono i pensionati che amano vivere su una nave, come il protagonista della nostra storia Morton Jablin, originario di Brooklyn, Stati Uniti.

Sembra che l’uomo anziano avesse tutto per una vita tranquilla e prospera. Ma quando la moglie è morta, tutto è cambiato per Jabin.

Senza di lei, la sua grande casa è diventata vuota e l’uomo ha fatto del suo meglio per far fronte a questa perdita.

Quando il signor Jablin viveva con la moglie, passavano le loro vacanze in mare, viaggiando su navi da crociera.

E ora, vivere in una grande casa era diventato noioso. Così Jablin ha deciso di trasferirsi sulla nave per un certo periodo.

L’uomo si è trasferito sul Seven Sears Navigator, dove vive da 13 anni.

Prima del suo trasferimento, il pensionato ha calcolato di quanto denaro avrebbe avuto bisogno per poter vivere su una nave da crociera.

Per pagare un così lungo soggiorno sulla nave, Morton ha venduto la sua fabbrica, ha depositato il ricavato su un conto di deposito per pagare le sue crociere con gli interessi.

Sulla nave, Jablin, già 94 anni, non ha mai sentito la solitudine.

L’equipaggio della crociera è diventato per lui una seconda famiglia. Ha sempre goduto di buona salute grazie al clima caldo, ai bagni di sole e alla sua vita nel lusso.

Di tanto in tanto, Jablin sbarca per incontrare i suoi figli. E negli altri giorni, rimane sulla sua nave da crociera che naviga continuamente le acque dei mari.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La vita su una nave da crociera da 13 anni: dopo aver perso sua moglie quest’uomo anziano vive sulla nave 
Questo dottore è l’eroe dell’anno: un veterinario cura gratuitamente gli animali dei senza tetto