Un’avventura per festeggiare il compleanno: un uomo di 93 anni scala il Half Dome di Yosemite, “testardo come un mulo”

Everett Kalin cercava un’avventura per festeggiare il suo compleanno.

Per un uomo della sua età, questo avrebbe potuto significare andare a mangiare un piatto etnico, ma questo californiano di 93 anni aveva altri piani.

“Quando si raggiungono i 90 anni, ci si chiede quali siano le cose che si vorrebbe fare”, ha dichiarato. “Penso che il Half Dome sia la cosa che mi è venuta più in mente.”

Il Half Dome, questa massiccia formazione di granito situata nella valle di Yosemite, non è un luogo per cuori deboli o ginocchia fragili.

Per coloro che sono in buona forma fisica, è uno sforzo di 14-16 ore che comporta guadagnare e perdere più di 4.000 piedi di altitudine.

Verso la cima, cavi incastonati nelle rocce richiedono la forza della parte superiore del corpo per issarsi su pendii ripidi.

Nonostante tutto, Everett era determinato e ha reclutato la compagnia di suo figlio Jon, 57 anni, e di sua nipote Sidney, 19 anni, per l’escursione.

Allenandosi intensamente, Everett ha sfruttato i giorni precedenti all’escursione per salire e scendere scale, nonché per fare il giro del lago Merritt.

Il giorno dell’escursione è arrivato, e Everett ammette di aver probabilmente sottovalutato la complessità della prima metà, con molti sentieri ripidi che ha descritto come scivolosi.

Jon e Sidney lo hanno aiutato ad ogni passo, arrivando anche a spingerlo quando i passaggi erano particolarmente verticali. A questi escursionisti, che hanno deciso di procedere lentamente,

è servito fino a metà del secondo giorno per raggiungere la cima del Half Dome, mentre le persone che li incrociavano sui sentieri rimanevano stupite dalla determinazione e dallo spirito dell’escursionista anziano.

“È testardo come un mulo. Quando si mette in testa di fare qualcosa, lo fa”, ha dichiarato Jon, aggiungendo che quando sono arrivati in cima, “tutti avevano gli occhi pieni di lacrime”.

“Era come se ci fossero i paparazzi, tutti facevano video e foto. Era surreale. Mi sento emozionato solo a parlarne ora. Vederlo era una fonte di gioia e ispirazione.”

Hanno rischiato di non raggiungere la cima, poiché il cielo si stava coprendo di pioggia e tuoni. Ma il tempo è rimasto stabile per tre giorni, sufficienti per completare l’escursione.

Jon ha parlato con diversi ranger lungo il percorso, e sebbene alcuni di loro avessero visto escursionisti completare

il Half Dome a 80 anni, nessuno aveva mai sentito parlare di un escursionista novantenne – Everett potrebbe persino essere il più anziano.

Il SF Gate riporta che quando Everett è tornato a casa, a Oakland, si sentiva assolutamente rinfrancato e non aveva né dolori né il desiderio di vivere un’altra avventura, tanto era grande l’eccitazione manifestata dall’escursione al Half Dome.

Condividi questo slancio di ispirazione sui social media con i tuoi amici…

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un’avventura per festeggiare il compleanno: un uomo di 93 anni scala il Half Dome di Yosemite, “testardo come un mulo”
Il ragazzo ha ottenuto il titolo di bagnino: è un vero eroe perché ha stupito tutti con il suo comportamento