La mamma accende il dibattito dopo aver rifiutato le coccole della figlia di 11 anni: “Troppo grande per quel genere di cose”

Man mano che i bambini crescono, i genitori spesso provano emozioni diverse, dall’orgoglio e dalla gioia alla tristezza e alla nostalgia.

Da un lato, i genitori sono orgogliosi di vedere i propri figli trasformarsi in individui indipendenti con i propri interessi, obiettivi e personalità.

D’altra parte, i genitori possono provare un senso di perdita quando i loro figli diventano meno dipendenti da loro e iniziano a fare la propria strada nella vita.

Una madre ha chiesto consiglio dopo che sua figlia di 11 anni si è arrabbiata per esser rifiutata le coccole. Sta cercando di capire come deve trattare sua figlia mentre cresce.

Ha scritto: “Mia figlia è molto piccola per la sua età e di conseguenza a volte viene trattata come una bambina più piccola. Adora saltare in braccio a me o a mio marito e coccolarci.

Ho pensato che potrebbe essere troppo grande per quel genere di cose e forse le sto facendo del male lasciandola continuare.

Ieri ha cercato di saltarmi in grembo e coccolarmi e le ho detto di scendere da me siccome era troppo grande per quello.

Si è davvero arrabbiata, è scesa da me ed è andata nella sua stanza e ha sbattuto la porta. Da allora non ha più cercato di prendermi in grembo e le cose sono tese tra noi.

Non mi parla a meno che non sia necessario e quando l’ho abbracciata per la buonanotte la scorsa notte non mi ha abbracciata di nuovo.

Mi sento davvero in colpa perché ovviamente ho ferito i suoi sentimenti”.

I lettori nei commenti erano uniti nella loro convinzione che la madre avesse torto qui.

Non solo, ma stava respingendo l’affetto, che sicuramente sarebbe svanito negli anni dell’adolescenza spesso turbolenti.

L’affetto fisico tra madri e figlie può essere appropriato a qualsiasi età e non c’è motivo per cui non dovrebbe esserlo.

Anche se sedersi in grembo diventa fisicamente scomodo, ci sono ancora molti altri modi per esprimere affetto e coccole con i figli.

Nessuno dovrebbe essere privo di affetto e amore indipendentemente dall’età.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La mamma accende il dibattito dopo aver rifiutato le coccole della figlia di 11 anni: “Troppo grande per quel genere di cose”
Portare un nome raro: una madre arrabbiata perché l’insegnante ha dato un soprannome a sua figlia