Tutte le persone sono rimaste stupite dall’incredibile gesto di un ragazzino con disabilità: era il matrimonio dei suoi genitori

Quando due persone si sposano, questo è l’inizio di un nuovo e importante capitolo della loro vita e la realizzazione del loro sogno più grande.

Avere un figlio, o averne uno che possa partecipare al matrimonio dei genitori, rende tutto molto più significativo. Questo aggiunge l’importanza e l’unicità dell’evento.

La coppia della storia è consapevole di questo fatto. Dopo aver vissuto insieme per un po’ di tempo, hanno deciso di fare il passo successivo: sposarsi.

Il bellissimo evento che avevano programmato includeva il loro bambino. Presentando il cuscino ad anello ai genitori, si è distinto come l’ospite più gentile e premuroso.

Josiane Amorim, un uomo d’affari brasiliano di successo, ha sposato il suo amore di lunga data, il bellissimo Hudson Alves. Avevano organizzato una cerimonia favolosa.

All’aperto, con lo sposo che è arrivata su un cavallo bianco e la sposa splendente in un abito bianco da principessa, la cerimonia è stata perfetta.

Però, c’era una cosa che mancava alla bellissima giornata: il piccolo Enzo.

Mentre gli ospiti di mamma e papà sono stati distratti per un attimo, il portatore dell’anello è entrato per consegnargli i loro anelli.

Per quale motivo abbiamo trovato questa storia così accattivante ed emozionante?

L’ovvia ragione è la sofferenza del ragazzo, ma c’era anche scetticismo sul fatto che potesse essere fatto.

Con l’aiuto di un deambulatore, Enzo ha potuto svolgere il suo ruolo di paggio per il matrimonio dei suoi genitori e portare gli anelli nonostante le sue disabilità.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Tutte le persone sono rimaste stupite dall’incredibile gesto di un ragazzino con disabilità: era il matrimonio dei suoi genitori
Tutti pensano che la donna affascinante seduta in mezzo a queste giovani ragazze sia la loro sorella maggiore