Un bambino di tre anni dipinge un soggiorno del valore di 5.700 euro in cinque minuti in assenza della madre

Come mai le giovani mamme sono sempre così stanche? Semplicemente perché sono costrette a tenere d’occhio i loro piccoli per giorni interi.

Eppure, basta lasciare il bambino da solo due minuti, e diventa impossibile riconoscere la propria casa! Questo è esattamente ciò che è accaduto a una madre britannica, Fey Comber.

La giovane mamma ha dovuto lasciare suo figlio di tre anni, Ollie, per cambiarsi d’abito, e al suo ritorno, l’attendeva una sorpresa. Il piccolo aveva dipinto un soggiorno del valore di 5.700 euro con della vernice bianca!

Fey ricorda di aver lasciato suo figlio da solo mentre si preparava all’arrivo degli ospiti. Tuttavia, la giovane donna ha presto notato che il bambino era stranamente silenzioso.

“Se un bambino sta zitto, bisogna immediatamente salvare la casa!”. “Mi sono resa conto che qualcosa non andava e sono scesa rapidamente nel soggiorno dove si trovava Ollie.

I miei sospetti si sono rivelati fondati: Ollie aveva coperto la maggior parte della stanza con della vernice bianca! Come ha potuto farlo in soli 5 minuti?” si chiede la giovane mamma.

Mentre Fey si stava preparando, il piccolo Ollie ha preso un barattolo di vernice bianca.

Il bambino di tre anni l’ha aperto e ha versato il contenuto del barattolo su un nuovo tappeto che costava 1.200 sterline.

Poi ha preso la sua bicicletta e ha fatto un giro nella “pozzanghera”, spruzzando di vernice il pavimento del soggiorno e il corridoio.

Non solo ha danneggiato il tappeto, ma ha anche lasciato “impronte bianche” sul nuovo divano del valore di 3.800 sterline, sui muri e sulle scale.

“I suoi vestiti, le mani, i piedi e i capelli erano anche coperti di tracce di vernice”, ricorda Fey.

Fey ha cercato invano di pulire lo strato di vernice dal divano e dal rivestimento. Anche gli esperti della società di pulizia di case e uffici non sono stati in grado di aiutarla.

“Si sono limitati a ridere e a consigliarle di gettare via il divano e il tappeto”, racconta la giovane signora.

Fortunatamente, Fey conosceva le abilità di suo figlio di tre anni e aveva assicurato i nuovi mobili in anticipo.

Lo ha fatto subito dopo aver finito di rinnovare il soggiorno. Di conseguenza, i danni materiali causati dal piccolo Ollie sono stati completamente coperti dalla compagnia assicurativa.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un bambino di tre anni dipinge un soggiorno del valore di 5.700 euro in cinque minuti in assenza della madre
Una sensazione inspiegabile: il bambino ha visto per la prima volta i suoi genitori attraverso gli occhiali