Una graziosa bambina nata senza le braccia viene adottata dai genitori amorevoli e premurosi

Succede che i genitori abbandonino i propri figli che vengono al mondo con una malattia o un handicap.

Ma alcune persone gentili adottano questi bambini, si prendono cura di loro e li circondano di amore e calore familiare.

I genitori biologici della piccola Vaseline l’hanno abbandonata dopo la sua nascita perché era nata quasi senza braccia.

La mano sinistra della ragazza non esisteva e la mano destra era molto corta, malformata e con solo due dita.

I coniugi Chris ed Elmira avevano tre figli e uno di loro era adottato.

Dopo aver appreso la storia della piccola Vaseline nata senza braccia, la coppia ha deciso di adottarla.

Essendo stata adottata dai genitori stranieri, la piccola Vaseline è stata portata via dal suo paese natale. Allora la ragazza era curata e amata dai suoi genitori premurosi.

La bambina ha sorpreso i suoi genitori, quando è riuscita a mangiare da sola con i piedi.

La madre della bambina ha filmato come lei mangiava con i piedi, tenendo la forchetta con le dita dei piedi.

A diversi abbonati è piaciuto il video e hanno ammirato la sua tenacia nel raggiungere il suo obiettivo.

Il video è stato visto oltre 66 milioni di volte e l’hanno condiviso quasi 1,5 milioni di persone.

“Ci sono persone che non sono malate, ma si lamentano della vita, e questa ragazza non rinuncia a mangiare da sola”.

“Ha più forza e fermezza di molti di noi”, hanno scritto gli utenti nei loro commenti. “Sono una madre di un bambino disabile.

E ogni giorno, mio ​​figlio mi sorprende per come sviluppa abilità che nessun medico aveva previsto”.

“Vaseline è un messaggio di speranza per chi pensa che certe difficoltà siano impossibili da superare”, ha detto la madre.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una graziosa bambina nata senza le braccia viene adottata dai genitori amorevoli e premurosi
I medici hanno assicurato alla madre che le sue gemelle siamesi non sopravvivrebbero nemmeno fino al giorno successivo: ammiratele ora