L’adorabile ragazzino ha visto per la prima volta i suoi genitori attraverso gli occhiali: era una felicità inimmaginabile

Questo ragazzino, di nome Jackson, è nato in una famiglia britannica. Il bambino è nato con la sindrome di DiGeorge, la cui causa è un’anomalia cromosomica.

Poiché questa sindrome può essere accompagnata da determinate condizioni, sin dalla nascita del bambino, i suoi genitori Charles e Cassie stavano lottando per la sua vita.

E fortunatamente ci sono riusciti. A causa delle cattive condizioni di salute, il piccolo ha dovuto sottoporsi a due interventi chirurgici a cuore aperto quando aveva appena 10 giorni.

Il ragazzo ha poi trascorso più di 8 mesi in ospedale, sotto controllo medico,

dove i medici gli hanno eseguito una tracheostomia in modo che potesse respirare utilizzando un respiratore artificiale.

Dopotutto, i medici hanno rivelato che il piccolo Jaxon aveva problemi di vista. Non riusciva a vedere correttamente gli oggetti.

Il bambino è stato portato in ospedale e dopo una visita il medico gli ha prescritto gli occhiali. E il bambino di tre anni per la prima volta ha visto i volti dei suoi genitori.

Erano tempi incredibili per il piccolo, il cui comportamento ha toccato il cuore dei suoi genitori e del personale medico.

Fortunatamente la reazione del bambino è stata filmata e diversi utenti hanno condiviso la sua felicità.

“Vedere il suo faccino illuminarsi di gioia, mentre il mondo gli si apriva, era una felicità inimmaginabile”, ha detto il padre di Jaxon.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’adorabile ragazzino ha visto per la prima volta i suoi genitori attraverso gli occhiali: era una felicità inimmaginabile
Una storia improbabile: un insegnante di matematica salva la vita di uno studente donandogli un rene