Una forte amicizia si è sviluppata tra un bambino e un cane che aveva perso fiducia negli esseri umani

Il cane è il miglior amico dei bambini, e l’americana Eliza Spencer ne ha fatto una priorità. Insieme al marito, ha adottato animali da rifugi in diverse occasioni.

Un giorno, un cagnolino di nome Nora è arrivato nella loro vita. In passato, l’animale era stato gravemente maltrattato dai suoi precedenti proprietari.

Avevano fatto così tanto male a Nora che aveva iniziato a temere tutti gli esseri umani. Nonostante tutti gli sforzi di Eliza, Nora non aveva fiducia nelle persone.

Le cose sono cambiate quando la coppia ha avuto il loro figlio Archi, il terzo figlio. Con i primi due bambini, Nora non si era avvicinato, ma quando ha visto Archi per la prima volta, tutto è cambiato.

Quando Eliza è tornata a casa dalla clinica, ha permesso ad Archi di annusare il suo cagnolino. Da quel momento, Nora ha iniziato a seguire Eliza, che portava Archi in braccio.

Man mano che il bambino cresceva e imparava a camminare, Nora lo seguiva ovunque. Nora e Archi sono diventati amici inseparabili. Il cagnolino ha suscitato anche il suo interesse per il mondo circostante.

La sua personalità è radicalmente cambiata.

Da un animale riservato e timoroso, Nora è diventato amorevole e gioioso. Ora, non teme più le persone, almeno non quelle che sono gentili con lui.

Con Archi, gioca, cammina, dorme e mangia. Eliza condivide su social media foto del suo figlio più giovane e del suo amato animale.

Oltre a cinque persone (due adulti e tre bambini), nella casa Spencer vivono anche tre gatti e quattro cani. Scherzosamente, Eliza chiama la casa “un’arca sovraffollata”.

“A qualsiasi ora del giorno, siamo sicuri di trovare un gruppo di bambini, gatti e cani seduti, correndo o sdraiati in casa”, dice.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una forte amicizia si è sviluppata tra un bambino e un cane che aveva perso fiducia negli esseri umani
Una madre che, per divertimento, fa un test del DNA scopre di aver cresciuto il figlio di uno sconosciuto per 12 anni