Un incredibile modello di successo: il bambino abbandonato in un cassonetto cresce e fonda un’azienda multimilionaria

Il nostro punto di partenza nella vita non è necessariamente determinante per il nostro futuro. Tutti abbiamo un potenziale di grandezza. Basta riconoscerlo.

La vita di Freddie Figgers ne è una testimonianza migliore di chiunque altro. Poco dopo la nascita, la madre del bambino l’ha abbandonato, lasciandolo in un bidone dell’immondizia.

Tuttavia, non ha permesso che i momenti difficili lo scoraggiassero. Infatti, a trentatré anni, è un formidabile modello di successo.

Due giorni dopo la nascita, il bambino è stato adottato da Betty e Natan Figgers, la cui generosità e premura hanno svolto un ruolo decisivo nel suo sviluppo.

Fin dalla più tenera età, Fred è appassionato di tecnologia e si distingue per una sorprendente intelligenza.

A nove anni, ha ricevuto il suo primo computer, non funzionante. Tuttavia, ciò non ha scoraggiato Fred. L’ha riparato da solo e ha ottenuto il suo primo lavoro come tecnico a dodici anni.

A quindici anni, ha lanciato i suoi progetti di software per il cloud computing.

Quest’idea gli è venuta quando un concessionario automobilistico dell’Alabama ha fatto perdere a tutti i suoi clienti i loro record a seguito di una tempesta.

Per evitare che ciò accadesse di nuovo, Fred li ha ospitati su un server remoto… dalla sua casa.

Una delle innovazioni di cui Fred è più fiero è la scarpa speciale che ha creato per suo padre. Natan soffriva di Alzheimer, mentre Fred era ancora bambino.

La sua memoria si affievoliva, e suo figlio ha inventato un dispositivo brillante per proteggerlo.

Fred ha ideato un dispositivo da inserire nella suola di Natan, che funzionava sia come localizzatore GPS che come comunicatore bidirezionale.

“Potevo prendere il telefono e dire ‘papà, dove sei? ‘ e lui non avrebbe dovuto fare nulla, bastava che si chinasse e parlasse nella sua scarpa per sapere dove si trovava”, spiega Freddie.

“Questo programma ha avuto un grande successo e un’azienda del Kansas mi ha contattato e ha acquistato il programma per 2, 2 milioni di dollari.”

Fred ha investito questo apporto finanziario nella creazione di Figgers Communications, un’azienda di servizi di telecomunicazioni il cui valore è attualmente stimato a oltre 62 milioni di dollari USA.

Fred, il fondatore e CEO, è diventato famoso grazie al software anti-sms alla guida della sua azienda. Ha creato anche uno smartphone con un lettore di glicemia wireless per i diabetici.

Per lui, il suo successo non ha niente a che fare con i soldi. Si tratta di creare un pianeta più piacevole da vivere.

“Credo che bisogna trasformare la preoccupazione in azione, e se si vede un vero problema, dei deve cercare un modo per cambiare la vita di qualcuno”, spiega Fred.

“I soldi non sono nient’altro che uno strumento, ma con questo strumento possiamo influenzare e cambiare la vita delle persone offrendogli opportunità.”

 

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un incredibile modello di successo: il bambino abbandonato in un cassonetto cresce e fonda un’azienda multimilionaria
I genitori si stringono intorno per portare il loro figlio in sedia a rotelle su tre piani: è molto commovente