Uomo, 72 anni, laureato al college con la sua più grande fan che lo incoraggia: sua madre 99enne

La commovente storia di Sam Kaplan, dalla Georgia, mette in luce il viaggio stimolante di un uomo di 72 anni

che ha recentemente festeggiato il conseguimento della laurea in studi cinematografici, accompagnato dalla sua orgogliosa madre di 99 anni, Virginia Kaplan.

Il percorso accademico di Sam è iniziato nel 2019, mezzo secolo dopo aver preso la decisione di non proseguire gli studi superiori dopo il diploma del 1969.

La scintilla che ha riportato Sam sui banchi di scuola è stata un annuncio radiofonico su un corso di laurea in studi cinematografici.

“Stavo guidando lungo l’autostrada quando ho sentito parlare del corso di laurea. L’uscita successiva portava a Collinsville, quindi sono uscito prontamente e nel giro di cinque minuti mi stavo iscrivendo alle lezioni”, ha raccontato Sam.

La sua passione di lunga data per la scrittura e la narrazione ha ispirato Sam a trasformare le sue narrazioni in sceneggiature, riconoscendo la necessità di acquisire conoscenze fondamentali per raggiungere questo obiettivo.

Il viaggio di Sam è stato caratterizzato da una combinazione di eccitazione e ansia, ma la sua dedizione è stata ripagata quando si è laureato con un GPA di 3.975, specializzandosi in cinema e arti multimediali.

Ora aspira a continuare a creare sceneggiature nel futuro.

Il momento più toccante della laurea di Sam è stata la presenza della madre Virginia, 99 anni, che ha espresso immenso orgoglio e gioia per i risultati ottenuti da suo figlio.

“Sono così orgogliosa di lui. Ha affrontato numerose sfide ma ha perseverato, e sono felice, compiaciuta e incredibilmente orgogliosa”, ha detto Virginia, .

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Uomo, 72 anni, laureato al college con la sua più grande fan che lo incoraggia: sua madre 99enne
Il pappagallo comincia a cantare non appena l’uomo prende la chitarra, e il suono è piuttosto bello